news

07/06/2021

Bagni 77: il primo stabilimento balneare ecosostenibile - Senigallia (AN)

Continua la l'onda lunga dei Bagni 77. Dopo aver vinto il premio come migliore stabilimento italiano, venerdì 4 giugno sul lungomare di via Dante Alighieri di Senigallia (AN), si è svolta la cerimonia di consegna della targhetta che certificano i Bagni 77 come il primo stabilimento balneare in Italia ecosostenibile .

 

L’ecosostenibilità è da sempre al centro della nostra azione, crediamo che servizio e rispetto dell’ambiente marino siano due realtà che debbano andare di pari passo” – afferma Filippo Borioni, titolare dei Bagni 77.

Il Protocollo è stato sviluppato dallo stessso Borioni in collaborazione con l'Agenzia CasaClima proprio nel corso dei lavori di ristrutturazione dei bagni .

Presenti alla cerimonia Mirco Carloni (vicepresidente Regione Marche), Filippo Borioni (titolare Bagni 77 Senigallia), Ulrich Klammsteiner (CasaClima), Gabriele Cameruccio (Comune di Senigallia) e il Dott. Francesco Subissati.

 

 

 

Il protocollo ClimaBeach si applica a stabilimenti balneari situati in riva al mare e ai laghi balneabili. La certificazione può essere richiesta per strutture nuove o esistenti e viene assegnata seguendo quattro aree di valutazione:  qualità del sito /energia / impatto ambientale / service.

 

 

 

 

Le strutture fisse che abbiamo realizzato per il restyling dei Bagni 77 sono interamente  realizzate in legno e seguono i migliori principi dell’efficienza energetica, a partire dall’utilizzo di finestre ad alto rendimento con sistemi di ombreggiamento appropriati.

L’energia necessaria all’esercizio è prodotta almeno per metà da fonti rinnovabili. È attentamente studiato e implementato l’apporto della ventilazione naturale, e laddove se ne richieda l’utilizzo, gli impianti di climatizzazione a pompa di calore vengono alimentati per il 100% da energia rinnovabile.

“Produciamo circa il 60% della nostra energia tramite fotovoltaico; in meno di un anno abbiamo evitato più di una tonnellata di emissioni di CO2 – come se avessimo piantato 33 alberi”, dichiara con soddisfazione il titolare dei Bagni 77. L’illuminazione artificiale è assicurata, sia all’esterno che all’ interno, da lampade a basso consumo e regolata attraverso sensori di presenza. La risorsa acqua è trattata con la massima attenzione in ogni suo utilizzo. “Da tempo, abbiamo una particolare macchina in grado di filtrare e riutilizzare il 70% dell’acqua utilizzata nelle operazioni di pulizia e igienizzazione dei materiali di spiaggia, oltre ad inserire temporizzatori in tutti gli erogatori”, afferma Filippo Borioni.

 

Complimenti a Filippo e a tutto lo staff dei Bagni 77  per aver aggiunto un altro tassello a un importante percorso di sostenibilità e rispetto, che sposiamo in pieno, e a cui siamo orgogliosi di aver preso parte.

 

 

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

 

Dicono di noi

 

Le nostre certificazioni

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Richiedi un preventivo

 

 

TORNA ALLA HOME

 

LA TUA CASA SUBISSATI RICHIEDI UN PREVENTIVO