scegliere il sistema costruttivo

Sistemi costruttivi a confronto

In questa pagina cercheremo di spiegare nella maniera più esaustiva, oggettiva e chiara quelle che sono le principali differenze fra le varie tecnologie costruttive di case in legno. In particolare verranno esaminati i sistemi costruttivi più comunemente utilizzati e cioè il PLATFORM FRAME e l‘ X-LAM. Gli altri due sistemi Post and Beam e Blockhaus approfonditi nelle precedenti sezioni del sito non verranno confrontati in questa sezione, poiché il primo viene utilizzato in particolari interventi in cui la scelta del telaio a grandi luci è dettata dall’aspetto statico, mentre il secondo non è particolarmente consigliato in zone a medio-alta sismicità, ed in alcune zone d’Italia il competente Ufficio Simico Provinciale ne vieta l’utilizzo.

 

 

    PLATFORM FRAME X-LAM  

A


Diffusione storica ed utilizzo della tecnologia costruttiva.
 

In tutto il mondo dal 1750.


In Europa dal 2000.

B


Numero di costruzioni realizzate
 

Milioni di esempi in tutto il mondo.


Qualche migliaia in Europa.

C


Codice di Calcolo EUROCODICE 5 (Progettazione delle strutture in legno).
 

Presente


Assente

D


Capacità dissipativa (Resistenze alle azioni sismiche)
Valutata attraverso il fattore di struttura q0.
 

Alta (q0 = 5)


Bassa (q0 = 2)

E


Tempi di costruzione.
 

Rapidi


Rapidi

F


Resistenza al fuoco della struttura lignea.


 

 

G


Trasmittanza (W/m²K) delle nostre pareti a parità di spessore.
 

W/m²K<0,16
 


W/m²K<0,26

H


Sfasamento a parità di spessore delle nostre pareti.
 

> 12 ore


> 15 ore

I


Possibilità di eventuali modifiche a costruzione ultimata o in corso d’opera.
 

Facile


Difficile

L


Trattamento di impregnazione a pressione in autoclave della struttura portante in legno.
 

SI


NO

M


Utilizzo della struttura in classe di servizio 2 (umidità di servizio delle strutture < 20%).
 

SI


SI

N


Utilizzo della struttura in classe di servizio 3 (umidità di servizio delle strutture > 20%).
 

SI


NO

O


Tenuta all'aria
 
 
 

P


Edifici multipiano
 
 
 

Q


Prezzo
 

IDENTICO


IDENTICO


 

A.

DIFFUSIONE STORICA E UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA COSTRUTTIVA
Il sistema X-Lam inizia la sua sperimentazione nei primi anni 2000, la sua applicazione in Italia inizia in modo significativo per la ricostruzione post sisma in Abruzzo, anno 2009. Il sistema Platform frame, evoluzione industriale del sistema Ballon Frame, nasce in America intorno al 1750.

 

B.

NUMERO DI COSTRUZIONI REALIZZATE
Proprio perché la diffusione storica è completamente diversa tra i sistemi costruttivi, il numero di edifici costruiti con sistema X-Lam è di solo qualche migliaia in Europa mentre ci sono milioni di esempi di tecnologia Platform Frame in tutto il mondo.

 

C.

CODICE DI CALCOLO EUROCODICE 5
Data la recente diffusione del sistema costruttivo X-Lam purtroppo attualmente non ci sono riferimenti normativi che dettano le linee guida per un corretta progettazione strutturale.

 

D.

CAPACITA’ DISSIPATIVA (Resistenze alle azioni sismiche)
Attualmente come previsto nel D.M. 14.01.2008 (NTC. 2008), al sistema X-Lam viene attribuito un valore del fattore di struttura massimo q=2, che corrisponde ad una bassa duttilità sismica dovuta allo scarso utilizzo di collegamenti. Al sistema Platform Frame viene invece attribuito un valore del fattore di struttura massimo q=5, vanta quindi un'eccellente duttilità sismica. Il valore q indica la capacità di dissipazione sismica del sistema costruttivo e quindi della sua resistenza.

 

E.

TEMPI DI COSTRUZIONE
Entrambe le tecnologie hanno una grande rapidità nella posa in opera, solo a condizioni che le pareti del sistema Platform frame vengano prefabbricate in stabilimento come realizzato dalla nostra azienda.

 

F.

RESISTENZA AL FUOCO DELLA STRUTTURA LIGNEA
Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, gli edifici in legno hanno una notevole resistenza al fuoco, tale caratteristica viene testata in funzione dell'utilizzo di materiali schermanti ed ignifughi utilizzati per l'intero pacchetto. Quindi un sistema può essere superiore all'altro in base alla tipologia dei materiali utilizzati.

 

G.

TRASMITTANZA W/m2 K DELLE NOSTRE PARETI (a parità di spessore)
Generalmente il valore della trasmittanza (comportamento delle strutture nel periodo invernale) risulta essere superiore nella costruzione con sistema Platform Frame.

 

H.

SFASAMENTO DELLE NOSTRE PARETI (a parità di spessore)
Generalmente il valore di sfasamento (comportamento delle strutture nel periodo estivo) risulta essere superiore nella costruzione con sistema X-Lam.

 

I.

POSSIBILITA’ DI EVENTUALI MODIFICHE A STRUTTURA ULTIMATA O IN CORSO D’OPERA
Generalmente apportare delle modifiche in corso d'opera o a costruzione ultimata risulta essere più semplice nelle costruzioni Platform Frame, in quanto, con semplicità possono essere sostituite, spostate, aggiunte, travi in legno lamellare.

 

L.

TRATTAMENTO DI IMPREGNAZIONE A PRESSIONE IN AUTOCLAVE DELLA STRUTTURA PORTANTE IN LEGNO
Vista la grande dimensione dei pannelli in X-Lam non è purtroppo possibile eseguire il trattamento di impregnazione in autoclave delle strutture portanti; trattamento che invece viene eseguito all'interno della nostra azienda sulle travi lamellari che compongono le strutture portanti del sistema Platform Frame.

 

M.

UTILIZZO DELLA STRUTTURA IN CLASSE DI SERVIZIO 2
Umidità di servizio della struttura <20%
La classe di servizio 2 corrisponde alle strutture poste all'esterno e protette dalle intemperie (es. elementi in legno coperti). Entrambe le tecnologia (Platform Frame – X-Lam) possono essere utilizzate in questa classe di servizio.

 

N.

UTILIZZO DELLA STRUTTURA IN CLASSE DI SERVIZIO 3
Umidità di servizio della struttura >20%
La classe di servizio 3 corrisponde alle strutture poste all'esterno e non protette dalle intemperie (es. elementi in legno privi di copertura). Anche se da noi sconsigliato, solo le travi lamellari possono essere utilizzate in questa classe di servizio, mentre i pannelli in X-Lam non hanno idonea omologazione per la classe di servizio 3.

 

O.

TENUTA ALL’ARIA
Per entrambi i sistemi è determinante l'attenzione nella cura dei dettagli. Generalmente nel sistema X-Lam è più semplice ottenere risultati ottimali con piccoli accorgimenti, ma anche con il sistema Platform Frame si riesce ad avere eccellenti risultati come dimostrano i diversi Blowerdoor Test effettuati su nostre costruzioni. Il primo blowerdoor test eseguito nel marzo 2010, in un edificio residenziale costruito nell'anno 2007. Il test ha certificato valori molto al di sotto del valore limite richiesto. Tale costruzione è stata la prima casa in legno certificata nelle Marche in classe di Efficienza Energetica "Gold" dall'agenzia CasaClima di Bolzano.

 

P.

EDIFICI MULTIPIANO
E' generalmente conveniente utilizzare il sistema X-Lam per edifici superiori a 3 piani: lo spessore delle pareti portanti può essere ridotto ai piani superiori.

 

Q.

PREZZO
I costi di realizzazione di un edificio in PLATFORM FRAME o in X-LAM sono identici, a condizione che il telaio di riferimento sia di SUBISSATI.

 

LA TUA CASA SUBISSATI RICHIEDI UN PREVENTIVO